Dolce Pasqua Vegan Agnello Probios

Amo tantissimo i dolci e dovervi rinunciare non sempre è facile, ringrazio perciò Probios per questo dono che ho ricevuto a poche ore di distanza dalla mia prima Pasqua ufficialmente vegan!
Affrontare le feste sapendo di poter contare su un dolce che vuole sostituirsi alla classica colomba pasquale è più facile e ci fa sentire meno strani a tavola in mezzo ai parenti.
E anche questa Pasqua è andata, dolce incluso! :D
La “colomba” (come la chiamo io) a forma di agnello l’abbiamo aperta e mangiata ieri, come da tradizione!
Devo dire che è piaciuta a tutti e questo mi ha fatto molto piacere, molti sono stati i commenti e uno in particolar modo vorrei riportalo: “Come mai dare a un dolce vegan la forma di agnellino? Un po’ “pulp” come scelta, non vi pare?” …ha fatto effetto a tutti (vegan e non) doverlo tagliare!
Se l’intento era questo, creare cioè un dibattito e far riflettere allo stesso tempo, complimenti perché ci siete riusciti! Il mio ragazzo è partito direttamente dalla testa per “tagliare subito la testa al toro” e togliere al dolce le sembianze di un agnello! :p Io mi ci ero già affezionata…tragedia :)
“Un dolce vegano dovrebbe avere una forma geometrica o la forma di un fiorellino”, suggerisce saggiamente un’altra commensale :)
Comunque, tra una battuta e un’altra, tutto è scorso in modo molto piacevole. Forse tutto questo non sarebbe successo se avesse avuto delle sembianze più “seriose”…quindi grazie (col senno di poi) anche per la scelta della forma.

Puoi seguire Vegangame sul tuo social network preferito:

Facebook, Pinterest, Instagram, Twitter, Google+

o tramite Newsletter

5€ in regalo per te su www.cibocrudo.com utilizzando il codice 220MS

L'autore

Martina Sepi

Fondatrice e blogger di Vegangame.it, si occupa di temi legati al piacere di essere vegan. Perché possiamo conquistare il mondo divertendoci!

E-mail | | Sito web